Watford home – 11 febbraio 2012, h 16

§

wpid-010308369891300-2012-02-10-10-05.gif

§

Domani, tempo permettendo, ci sarà la prima delle otto partite domestiche rimaste alla nostra stagione, otto partite che saranno il crocevia decisivo per le nostre speranze di salvezza. Meno di un anno fa, una culattata di Matty Fryatt e una pazzesca prova difensiva dell’Hull City interruppero la serie di 39 partite interne senza sconfitta in regular season; quest’anno, invece, abbiamo ottenuto 11 ottenuti punti su 45 in partite interne: non ci vuole un genio statistico per capire che se non si migliora decisamente questo aspetto non c’è alcuna speranza di salvezza, soprattutto alla luce del fatto che abbiamo trasferte che, per come sta giocando ora il Forest, appaiono impraticabili (Middlesbrough, Birmingham, Derby, Leicester e Leeds).

Tanto più che quattro delle cinque squadre coinvolte nella lotta per la salvezza ci faranno visita al City Ground (Bristol City, Millwall, Doncaster e Coventry), e 12 punti raccolti in quelle occasioni mi sembrano più o meno l’unica ricetta per una tabella salvezza credibile. Inoltre, anche il Pompey, se davvero fosse penalizzato di 15 punti e messo in amministrazione, come pare ormai certo, visto che la squadra non ha pagato gli stipendi di gennaio e ha un arretrato di £1.9M di tasse non pagate, diventerebbe un concorrente diretto, e dovrebbe passare per le rive del Trent.

Voglio dire, non segniamo in casa dal 19 novembre, la partita contro l’Ipswich Town.

La squadra è la medesima dell’anno scorso, e di quella dell’anno prima ancora, praticamente; non è stata smantellata, e il cuore della squadra è rimasto quello di due play-off consecutivi. Però occorre un cambiamento drastico di mentalità e di voglia, il recupero del senso di unità e di singleness of purposes che aveva la squadra con Billy Davies, anche, e sabato soprattutto, nel nome di Nigel Doughty.

Il Watford non è più un concorrente diretto, per ora; si è tirato su dalle sabbie mobili con le vittorie negli ultimi due scontri diretti contro Millwall e Barnsley (una squadra, dunque, in buono stato di forma, come dimostra anche la bella partita interna di Coppa contro il Tottenham Hotspur), e ora galleggia dodici punti sopra la linea rossa del pericolo.

Il Forest ha qualche problema di infortunio: Cunningham e Moloney rimangono in dubbio, mentre Chris Cohen è sempre fuori a tempo indeterminato; i problemi di organico in difesa, però, dovrebbero essere attenuati dall’arrivo dei nuovi prestiti, Danny Higginbotham, Scott Wootton e George Elokobi, la chiusura dell’ultimo dei quali è recentissima, e risale a ieri pomeriggio.

Il Watford non ha particolari problemi di organico; probabilmente, partirà titolare Joe Garner, attaccante ex NFFC, che, secondo me, da noi è stato impiegato meno e peggio di quanto forse non avrebbe meritato.

Scontri diretti:

§

Vittorie del Forest: 16 (13 League; 1 FA Cup; 2 League Cup)

Vittorie del Watford: 12 (10 League; 1 FA Cup; 1 League Cup)

Pareggi: 15 (12 League; 2 FA Cup; 1 League Cup)

* * *

Stato di forma:

§

Forest (1 punto nelle ultime 5 partite)

Forest 0-2 Burnley

West Ham 2-1 Forest

Leicester 4-0 Forest (FA Cup Replay)

Forest 0-3 Southampton

Forest 0-0 Leicester (Fa Cup)

*

Watford (6 punti nelle ultime 5 partite)

Watford 2-1 Barnsley

Millwall 0-2 Watford

Watford 0-1 Tottenham (FA Cup)

Birmingham 3-0 Watford

Watford 1-2 Reading

*

L’andata si è chiusa con un 1-0 per i Reds, con un bel gol di Ishmael Miller.

Un’ultima informazione di servizio: il derby con il Derby è stato riprogrammato per il 13 di marzo, un martedì sera, il che ci consegna un filotto con tre trasferte consecutive in otto giorni: Derby, Leicester e Leeds, al quale sarà bene arrivare con un po’ più di fieno in cascina di quanto non ne abbiamo adesso.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in stagione 2011-2012

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...