31 gennaio 2012: Burnley home.

§

wpid-010308885426600-2012-01-31-11-21.gif

§

Si torna a giocare dopo la sosta dovuta al turno di FA Cup, dopo le voci di partenze (Bamford, di cui si è parlato recentemente: pare che il Chelsea abbia fatto un’offerta irrinunciabile, soprattutto per un ragazzo in scadenza di contratto; non andrebbe comunque via a parametro zero, visto che è un Under 24, ma il suo valore sarebbe individuato da un arbitrato terzo, con tutte le incertezze del caso), dopo le partenze vere (Morgan) e gli arrivi (solo Guedioura, per ora, anche se Cotterill — dopo essersi definito “devasted” per la partenza di Westley, evidentemente decisa contro di lui, ha annunciato che si sta sondando il mercato per trovare rinforzi per l’esiguo e non proprio eccelso reparto difensivo) si torna a giocare contro il Burnley, una squadra di metà classifica, anche se molto più vicina ai play-off che alla zona retrocessione, ottima in trasferta (7 vittorie sulle 12 complessive) e in striscia (7 vittorie nelle ultime 11 partite, comprese due trasferte @Boro e @WHUFC, anche se un po’ in rallentamento), e che all’andata ci ha spazzolato con un 5-1 inatteso ma presago del tipo di stagione che ci saremmo trovati a affrontare.

I Clarets sono, dunque, favoriti, ma è una di quelle partite dalle quali bisogna lo stesso cercare di cavare ossigeno per la nostra classifica asfittica, soprattutto per confermare i timidi progressi di voglia e di spirito mostrati dal Forest all’Upton Park nell’ultima di campionato.

Noi avremo un bel problemino da risolvere in difesa: partito Morgan, fuori Chambers per l’ultimo turno di squalifica dopo le tre giornate rimediate per l’espulsione diretta nella partita interna contro i Saints, ci troviamo con Gunter e Lynch; Cunningham e Moloney sono in dubbio per infortunio (molto più il secondo del primo, che dovrebbe giocare), così come Moussi, uno dei possibili sostituti di Morgan nel ruolo di centrale difensivo, insieme al giovanissimo Lascelles, al quale, però, per quanto sia bravo, consegnerei solo con una pistola alla tempia le chiavi della difesa di una squadra sommersa quattro punti sotto la quota salvezza e con una difesa, fin qui, da far rabbrividire un generale belga della seconda guerra mondiale. Non ho idea di chi potrebbe affiancare Lynch in mezzo alla difesa, se non ci sarà Moussi. Il NEP ipotizza che potrebbe partire centrale difensivo addirittura l’ala Garath McCleary. A questo punto, però, io farei giocare Lascelles. Ma stasera vedremo.

Salvo imprevisti, dovrebbero partire titolari sia Adlene Guedioura sia Ishmael Miller, che aveva già provato il campo nella trasferta di Londra dopo un’assenza di otto settimane.

Pochi problemi, invece, per il Burnley, con il portiere titolare Brian Jensen che dovrebbe tornare in panchina dopo un’assenza che dura da settembre per un problema all’inguine e qualche prova tra le riserve, e i soli Martin Paterson e Junior Stanislas indisponibili.

Tra l’altro, si tratta del centesimo confronto tra le due formazioni. Questo lo score:

Vittorie del Forest: 36 (24 League; 2 League Cup)

Vittorie del Burnley: 38 (35 League; 2 League Cup; 1 FA Cup)

Pareggi: 25 (24 League; 1 FA Cup)

Se il Burnley è una macchina da guerra fuori casa, il Forest ha di gran lunga il peggior record della lega, con tre vittorie su 14 partite, e ben cinque sconfitte consecutive.

Che altro. Vabbè, Cotterill è un ex di lusso, dal momento che ha allenato i Clarets per tre stagioni e mezzo, dal 2004 al 2007, in una delle sue prime esperienze manageriali, in una squadra che annovera, tra i superstiti di quel periodo, il solo Brian Jensen.

§

Stato di forma:

Burnley (7 punti nelle ultime 5 partite)

Burnley 0-0 Derby County

Boro 0-2 Burnley

Norwich 4-1 Burnley

Leeds U 2-1 Burnley

Burnley 1-0 Hull

* * *

Forest (4 punti nelle ultime 5 partite)

West Ham 2-1 Forest

Leicester 4-0 Forest (FA Cup Replay)

Forest 0-3 Southampton

Forest 0-0 Leicester (Fa Cup)

Ipswich Town 1-3 Forest

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in stagione 2011-2012

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...