God bless you, Mr Clough.

Brian Clough, Middlesbrough, 21 marzo 1935 – Derby, 20 settembre 2004

"I want no epitaphs of profound history and all that type of thing. I contributed. I would hope they would say that, and I would hope somebody liked me".

Quindi non ne scriveremo nemmeno noi, di epitaffi, Mr Clough, anche se questo blog, senza di lei, non sarebbe stato nemmeno immaginabile; per cui, può essere considerato un grande unico epitaffio, pieno di affetto e di rispetto.

Basti dire che in tre città, ormai, ci sono statue di bronzo con le sue sembianze, a ricordare a chi le ha vissute le sue straordinarie imprese, e a spingere chi non le ha vissute a farsele raccontare, e a trarne insegnamento; ma, soprattutto, a dimostrare che lei è piaciuto proprio a un sacco di gente, Mr Clough. Dio la benedica.

Annunci

7 commenti

Archiviato in Senza categoria

7 risposte a “God bless you, Mr Clough.

  1. anonimo

    RIP Mr…Federico

  2. anonimo

    BC63,qual'è la considerazione che suoi colleghi illustri avevano di lui?Come Sir Alex,Bobby Robson etc…?Come lo vedevano,quali le loro parole per lui mentre era ancora in vita?(perchè si sa che quando chiunque muore viene sempre dipinto come migliore di quello che era da tutti…anche se con questo non voglio dire sia il suo caso).Un'altra domanda:qual'è il tuo giudizio sul figlio Nigel attualmente alla guida del Derby?MAN U fan

  3. La prima domanda è eccellente, e merita un post apposito. In generale, posso dirti che stava un po' sulle palle a tutti, così come lui non aveva parole gentili per molti, tranne che per Bill Shankly.Per quanto riguarda la seconda questione, Nigel era un grande giocatore, che ha raccolto meno rispetto al suo talento, secondo me (anche se è tuttora il secondo miglior marcatore della storia del Forest), ma come allenatore è difficile giudicarlo, ancora. Al Burton Albion ha fatto bene (mitico un suo pareggio con lo United in FA Cup), al Derby per ora così così. Non mi pare uno in grado di cambiare le sorti di una squadra, ora come ora.

  4. (E grazie per aver buttato un occhio al blog!)

  5. anonimo

    Grazie per la risposta,comunque un occhio ce l'ho buttato spesso,anche se non ho mai commentato finora.I 'luoghi' nei quali si parla di football seriamente non possono che essermi graditi.Visto che mi dici che i suoi rapporti con colleghi,pur illustri,non sono stati idilliaci mi vien da pensare che fosse uno dal carattere,diciamo difficile,scorbutico,che dice quello che pensa e non pensa a quello che dice (nel senso delle conseguenze)…..MAN U fan

  6. Se non l'hai letto, leggi Damned United (tradotto anche in italiano come Maledetto United, ma se puoi leggilo in inglese, perché mi sembra veramente intraducibile: non so come abbiano tradotto un'espressione come "fuking Don bloody Revie").

  7. anonimo

    Me lo segno,prima o poi troverò il tempo per leggere qualcosa che non siano libri di matematica….MAN U fan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...