Le amichevoli del 24 luglio.

La partita al London Road contro i neo-retrocessi in League One del Peterborough United vede in campo una formazione indubbiamente rimaneggiata, a causa delle assenze di Wilson, Morgan, Tyson e McGoldrick, ma, certamente, una squadra molto più simile alla prima squadra di quella andata in campo nella disfatta di Kidderminster.

La solita partenza gagliarda, con il solito buon numero di occasioni fallite, ma all'ottavo George Boyd, che la stagione scorsa giocò abbastanza bene con noi qualche partita in prestito, da marzo in poi, segnando anche un gol nel 2-2 esterno a Scunthorpe United, ha portato in vantaggio i Posh con una volée ravvicinata.

Al termine della scorsa stagione, Boyd era fortemente indiziato per rimanere al City Ground, ma l'incertezza del Forest e, insieme, la determinazione del Peterborough e la sua voglia di avere a disposizione un giocatore certamente fortissimo per la categoria ha fatto naufragare questa prospettiva.

Nel prosieguo della partita, è stato il PUFC a essere più pericoloso, e solo una grande parata di Camp e una punizione di Charlie Lee al novantesimo fortunosamente deviata in corner hanno impedito al punteggio di assumere un contorno più robusto, mentre il Forest ha avuto l'unica vera occasione di pareggiare solo con Adebola, al 28° del primo tempo, con una doppia conclusione, la prima respinta e la seconda calciata malamente fuori.

Joel Lynch ha lasciato il campo al 15°, per un infortunio.

Forest: Camp(Smith, 60°), Chambers, Gunter, Lynch(Moloney 15°), Adebola(McCleary 65°), Cohen, McKenna (Majewski 45°) Moussi, Anderson, Blackstock, Earnshaw(Thornhill 66°)
NE: Bennett

Peterborough Utd: Lewis, Langmead, Lee, Wesolowski, McLean, Boyd, McCann (Rowe 71°), Mackall-Smith, Bennett, Davies (Mendez-Laing 71°), Ofori-Twumasi
NE: Hibbert, Simpson , Piergianni, Griffiths, Collis

Marcatore: Boyd 8°

Mercoledì arriva il Lyon al City Ground, e speriamo che la squadra ritrovi titolari, grinta e fiducia in sé stessa, altrimenti la punizione potrebbe essere severa.

****

La squadra che ha affrontato il Kidderminster Harriers, una squadra di Conference Nationals, all'Aggborough, e che ne è stata sonoramente battuta, era una vera e propria squadra giovanile. Qui potete leggere un lungo commento alla partita.

Forest: Darlow, Kay (Bamford 65°), Freeman, Artymatas, Lascelles, Byrne, Meadows, Gibbons, Rodney, Mullen, Reynor.
NE: Kyprianou, Mytides, Lafis, Andrews, Morgan, Papworth, Osborn

HarriersPrimo tempo: Lewis, Vaughan, Griffiths, Sharpe, Shaw, Albrighton, Byrne, Briggs, Morris, McPhee, Gittings.Harriers – Secondo tempo: Lewis (Stevens 75°), Vaughan (McCone 59°), Griffiths, Sharpe (Hull 75°), Finnigan, Hadley, Briscoe, Blair, Briggs (Kerry 59), McPhee (Thompson-Brown 75°), Gittings (Holsgrove 59°).

Marcatori: Morris 30°, McPhee 34°, 45+4°

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in stagione 2010-2011

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...