Venerdì il colloquio decisivo tra Billy Davies e il board

Per tornare a un'attualità non così appassionante come la storia di Stewie Imlach (anche se ogni leggenda, prima di diventare tale, è stata prosastica attualità), segnaliamo la possibilità, che quasi tutti gli organi di stampa danno quasi per una certezza, che Billy Davies abbandoni con due anni di anticipo la panchina del City Ground, per "divergenze irreparabili" con la dirigenza sulla politica degli acquisti.

Davies si lamentò molto, durante la finestra di gennaio, che il Forest fosse l'unico club, insieme al quasi bancarottato Crystal Palace, a non operare sul mercato, nonostante il fatto che egli avesse esplicitamente chiesto un terzino sinistro per rinforzare la difesa. Dopo l'esito del play-off, nel quale è stato se non decisiva comunque sia molto importante la disastrosa prova di Perch, pare che la rabbia di Davies — unità alla critica dell'allenatore allo sfaldamento di qualche pedina chiave della squadra a causa della tensione — abbia portato quasi a un punto di rottura con il proprietario del Forest, Nigel Doughty, e con il capo del board, Mark Arthur.

Il lavoro sul campo di Davies, giudicato ottimo sin da quando ha rilevato un Forest sull'orlo del ritorno in Coca One dalle mani di Calderwood, è stato caratterizzato, però, da un continuo confronto-scontro con la dirigenza sul tema degli ingaggi e degli acquisti.

Richiesto dagli organi di stampa sulla possibilità che egli possa accettare un'eventuale proposta del Celtic, Davies (un uomo Rangers, per quello che può contare, in questo tempo devastato e vile, una cosa del genere) ha risposto "a questo punto, non credo che esista una proposta che non prenderei seriamente in considerazione". E, inoltre: "Per conto mio, non volterei le spalle a nessun interlocutore interessato, purché si rivolga ufficialmente al Forest e compia gli atti necessari per compensare la mia partenza".

Uno può essere poco avvezzo alle cose di mondo, o accecato dalla passione, ma non può sfuggire il fatto che le dichiarazioni di amore e, soprattutto, di dedizione professionale a una causa, in effetti, sono fatte in modo diverso.

La risposta di Doughty è stata dura. Ha convocato un vertice con l'allenatore per venerdì, nel corso del quale non si possono escludere mosse clamorose, come un licenziamento in tronco o, in subordine, un richiamo ufficiale, condito da relativa salatissima multa, per il tenore delle dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Forest.

Visto che le condizioni poste da Davies per rimanere sono un controllo molto più ampio della politica degli acquisti, controllo che il tradizionalmente prudentissimo board rosso non è intenzionato a concedere, l'impressione anche di chi scrive è che venerdì si consumerà l'addio definitivo tra l'allenatore scozzese e il Forest.

Certamente, finché non sarà risolta la questione Davies — o con il suo allontanamento dal club, o con la certezza della dedizione dello scozzese alla causa del club per il resto del suo contratto — la dirigenza non investirà un penny nella squadra. Ci sono voci relative al possibile arrivo del centrocampista dello Swansea, Pratley, per coprire la mancanza di un centromediano di peso, e quello del terzino sinistro del ManU Corry Evans, fratello di James e capitano della squadra riserve, con la formula del prestito annuale.

Se non altro, dal punto di vista delle cessioni, pare che i pezzi pregiati non si muoveranno da Nottingham: è notizia di pochi giorni che il Forest abbia rifiiutato un'offerta di 2,5 milioni di sterline da parte del Celtic per Kelvin Wilson, il nostro monumento difensivo, che, oltre a tutto, è un Enfant du Pays, al pari di McGougan.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in mercato estivo 2010

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...